Garanzia Assicurativa contro i danni: cos’è e come funziona?

Garanzia Assicurativa contro i danni: cos’è e come funziona?

La sottoscrizione di un contratto di assicurazione è una pratica assolutamente comune alla maggior parte degli utenti. Alcune forme assicurative sono obbligatorie per legge (come la RC Auto o alcune polizze professionali), altre, invece, sono la soluzione ad un problema individuale.

Senza andare a scomodare il mondo assicurativo anglosassone ove le grandi compagnie elaborano prodotti su misura a copertura dei rischi più impensati, va da se che, anche nel nostro Paese, la stipula di un contratto assicurativo altri non è che la risposta ad un timore che un individuo ha in relazione ad verificarsi di un determinato evento che gli cagionerebbe un danno di natura patrimoniale e/o sanitaria.

Cos’è un contratto di assicurazione?

Si tratta di un contratto stipulato tra due soggetti. Il primo (l’assicuratore) si impegna a risarcire l’altra parte (assicurato) dei danni subiti in relazione al verificarsi di un determinato evento e nei limiti specificati nel contratto, oppure ad erogargli un certo capitale o rendita in relazione all’accadimento di un evento legato alla propria vita contro il pagamento di una certa somma chiamata premio.

E’ lecito affermare, quindi, sottoscrivendo un contratto del genere, l’assicurato “acquisti” una determinata garanzia assicurativa, che è sottostante del contratto stesso, in relazione al verificarsi di un determinato evento (certo o incerto, ma comunque determinato) che sarebbe fonte di danno all’assicurato.

Come far valere i propri diritti?

Al verificarsi di un evento dannoso, l’assicurato dovrà darne immediata comunicazione alla compagnia assicuratrice che si accerterà che sia compreso fra quelli oggetto di assicurazione.

In caso positivo, verrà disposto il risarcimento stabilito dal contratto nei limiti previsti dallo stesso (massimale) e tenuto conto dell’eventuale franchigia applicata.

Poiché stipulare un contratto assicurativo non banale come può sembrare, ti consigliamo di affidarti a dei professionisti del settore che sono in grado di consigliarti per eventuali esigenze individuali che richiedono contratti personalizzati e che possono offrire la massima assistenza e supporto in caso di sinistro.

Info sull'autore

Natalino administrator

Mi chiamo Natalino Esposito, ho 33 anni e svolgo l’attività di consulente assicurativo da ben 15 anni.

Commenta