Pensione integrativa

A seguito della crisi e dell’entrata in vigore della Riforma Fornero, il termine pensione integrativa si è diffuso sempre più tra i professionisti. Tale termine sta a indicare una forma di previdenza complementare che integra i contributi obbligatori versati dal lavoratore durante gli anni di carriera.

La pensione integrativa è facoltativa, ma estremamente consigliabile: il valore delle nuove pensione oggi stimato si aggira intorno al 50-60% del salario percepito. Grazie a questo versamento volontario dei contributi diventa possibile creare e accrescere il proprio fondo previdenziale, in modo da aumentare sostanzialmente il valore della futura pensione.

Di seguito ti parlerò nello specifico di come si evolve il nostro sistema pensionistico e ti mostrerò come risparmiare soldi e investirli nel tuo futuro.

 

COMPILA IL SEGUENTE FORM PER RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI:

 

Accetto la politica sul trattamento dei miei dati personali