La Polizza Globale Fabbricati: l’assicurazione per il condominio

La Polizza Globale Fabbricati: l’assicurazione per il condominio

Stipulando l’assicurazione condominio si è coperti per i danni causati ai locali comuni di un condominio e anche per quei danni che possono essere causati dal condominio a un fabbricato vicino.

Conosciuta anche come Polizza Globale Fabbricati, l’assicurazione condominio deve essere stipulata dall’amministratore, non necessariamente a seguito di un’assemblea condominiale.

L’amministratore condominiale è anche colui che dovrà denunciare il danno arrecato al condominio, non oltre tre giorni dal verificarsi dell’evento.

Quali danni risarcisce?

Come già anticipato, la Polizza Globale Fabbricati risarcisce l’assicurato in caso di danni arrecati agli spazi comuni del condominio (in determinati casi anche alle case private), alle persone e ai danni causati a terzi.

La ricerca guasti: un’importante garanzia

La ricerca guasti è una delle garanzie maggiormente scelte durante la stipula di un’assicurazione condominio. Questa garanzia copre il contraente in occasione di spese causate da ricerche mirate all’individuazione dell’origine di un danno.

Questa polizza però non copre le spese nel caso in cui il danno sia avvenuto all’interno dello stabile.

Quali danni non sono coperti dall’assicurazione condominio?

Generalmente la Polizza Globale Fabbricati non risarcisce quando i danni sono causati con colpa da un inquilino del condominio. Le compagnie assicurative fanno riferimento nei contratti a “rotture accidentali”.

Quando scegliere questa polizza?

L’assicurazione condominio non è una delle assicurazioni obbligatorie per legge, ma è sempre consigliabile. Inoltre è estremamente indicata per i condomini grandi, che presentano vasti spazi comuni.

Info sull'autore

Natalino administrator

Mi chiamo Natalino Esposito, ho 33 anni e svolgo l’attività di consulente assicurativo da ben 15 anni.

Commenta