Cosa copre l’assicurazione per il condominio?

Cosa copre l’assicurazione per il condominio?

Innanzitutto partiamo con lo spiegare il motivo per il quale conviene stipulare l’assicurazione per il condominio. Nel nostro paese tale assicurazione non è obbligatoria per legge, ma stipularla dona tantissimi vantaggi e serenità ai condomini e all’amministratore di condominio.

L’obiettivo principale della polizza per i fabbricati è quello di tutelare il condominio dalle responsabilità civili e dai danni causati dall’edificio e sull’edificio.

La polizza può coprire solo i danni che si verificano all’interno dell’edificio assicurato o anche quelli che esso può causare a strutture vicine. Inoltre la polizza potrebbe coprire anche i danni causati o ricevuti da zone private presenti all’interno del fabbricato. L’esempio più comune, che può rendere più comprensibile tutto questo, potrebbe essere rappresentato dalla rottura di tubi o infiltrazioni d’acqua.

I contratti assicurativi per i condominio variano in relazione alle diverse compagnie, ma generalmente si concentrano su due punti saldi: incendi e responsabilità civile

La sezione incendi delle polizze per il condominio

La sezione incendi della polizza per il condominio, generalmente copre anche tutti i danni derivanti dal fulmine, dall’esplosione o implosione e altre tipologie di danni simili.

La responsabilità civile nell’assicurazione per il condominio

La sezione riguardante la responsabilità civile copre i danni provocati da terze persone (non presenti nel condominio) o da prestatori di lavoro. Inoltre, in genere, sono coperti anche i danni scatenati da eventi accidentali relativi alla proprietà del condominio o all’utilizzo di parti comuni.

Esistono poi tantissime garanzie e clausole aggiuntive, come ad esempio la “ricerca di guasti” o la rottura di lastre e pannelli solari. Per saperne di più, non esitare a contattarmi 😉

SCRIVIMI

 

Info sull'autore

Natalino administrator

Mi chiamo Natalino Esposito, ho 33 anni e svolgo l’attività di consulente assicurativo da ben 15 anni.

Commenta