Hai una piccola azienda? Hai necessità di tutelare il tuo personale? Scopri quali coperture assicurative puoi sottoscrivere

Hai una piccola azienda? Hai necessità di tutelare il tuo personale? Scopri quali coperture assicurative puoi sottoscrivere

Quando si parla di assicurazioni la prima cosa che viene in mente è l’RCA auto.
Odiata da molti come tutte le cose imposte, in realtà la polizza infortuni auto si è rivelata una vera salvezza per il popolo degli automobilisti e non rappresenta un’eccezione ma solo una delle tante certezze che le assicurazioni garantiscono.

La polizza assicurativa

La polizza è un contratto assicurativo (etimol. promessa) con il quale un istituto si impegna a risarcire l’assicurato di un danno qualora dovesse verificarsi, tramite il pagamento di un capitale (premio) o di una rendita (art. 1882 C.C.).

In sostanza si tratta di comprare la tranquillità, in previsione di un possibile evento sinistro che potrebbe verificarsi durante una determinata funzione, lavoro, attività che si presta al rischio e che si va a valutare.

I campi di applicazione sono vari e tra i più disparati; uno dei settori che maggiormente richiedono una copertura assicurativa, sono i rischi sul lavoro.

Ogni PMI ha un’esposizione ai rischi per i dipendenti più o meno elevati, a seconda delle attività svolte. Assicurare il personale coinvolto nella produzione sia operai che terzi, è un’investimento in sicurezza attraverso il quale una piccola azienda si mette al riparo da eventuali risarcimenti molto, a volte troppo onerosi.

Gli eventi avversi non si limitano ai danni materiali al personale; molto spesso conviene assicurare la propria azienda anche da:

  • malattie
  • perdita di un manager indispensabile;
  • richieste di risarcimento da parte di clienti;
  • incendio, furto, rapina;
  • blocco dei software;
  • danni da trasporto;
  • tutela delle spese giudiziali ed extragiudiziali.

In pratica le varie polizze sono volte alla tutela del patrimonio dell’azienda da danni materiali diretti o indiretti, danni secondari all’interruzione dell’attività per guasti o furti, responsabilità verso terzi.

Quanto costa?

Esistono pacchetti assicurativi studiati apposta per le PMI, che praticamente contemplano tutte le eventualità sopra elencate.

Questi pacchetti costano meno di quanto siamo portati a pensare e sono modulabili anche in base alla tipologia di azienda che li richiede.

Il concetto è che quanto più è alto il rischio che un evento si verifichi, maggiore sarà il costo di una copertura assicurativa. In tale ottica un’auto sportiva ha più probabilità di incidente rispetto ad un’utilitaria, così come il rischio morte è maggiore in un malato rispetto ad una persona sana.

Funziona un po’ come le quote delle scommesse: più è facile che un evento si verifichi, più è alto il costo.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarmi 😉

Scrivimi

Info sull'autore

Natalino administrator

Mi chiamo Natalino Esposito, ho 33 anni e svolgo l’attività di consulente assicurativo da ben 15 anni.

Commenta